giovedì 28 giugno 2012

Esperimento riuscito!!

e' da un po di tempo che desidero imparare a digitalizzare i ricami per la mia macchina da cucire perchè si trovano molte clipart,foto.ecc  in rete che in certe occasioni sembrano fatte apposta per il lavoro che mi frulla per la mente.
La cosa non è per niente semplice ma ci sto provando. Naturalmente sempre da autodidatta con libretto delle istruzioni (ben 280 pagine) alla mano
Ho allora iniziato dalla cosa più semplice. Ho digitalizzato  un bellissimo ricamo di Corinne Rigaudeau (Tralala) e per l'esattezza Mode de Paris 
Devo essere sincera,crocettare a mano sul lino è tutta un altra cosa e il risultato è a portata di occhi ma  la possibilità di utilizzare questi ricami digitalizzati per alcuni lavori mi permettono di velocizzare il lavoro e ottimizzare la spesa. Ora vi metto la foto,ditemi cosa ne pensate. Io ne sono entusiasta!
Ora devo continuare e realizzare con questo  ricamo il mio progetto.



Ciao a tutte e alla prossima !!! Eli

lunedì 18 giugno 2012

Borsa portalavoro


Ecco la borsa portalavoro realizzata con il tutorial di Lella . Veramente semplice,veloce e bella. Mi sono divertita a realizzarla. Grazie ancora a Lella.

venerdì 15 giugno 2012

Il battesimo di Melissa

Ecco cosa ho preparato per il battesimo di Melissa.
Innanzitutto un copri album fotografico con i simpatici uccellini di creenfantin. Ve l'ho fotografatio in tutti i dettagli perchè ne sono veramente fiera . E' quello che avevo in mente e realizzarlo mi ha dato molte soddisfazioni. Poi la ranocchia di Bit of whimsy Dolls , i telini salvarigurgito  e per finire un delizioso biglietto d'auguri di stitching cards
Ecco la carrellata fotografica del mio lavoro









Ciao a tutte Eli









sabato 9 giugno 2012

Volevo un gatto nero !!!!

Avevo questa meravigliosa stoffa ,avevo un bellissimo modello di borsa da provare a realizzare (la trovate qui ) e allora mi sono messa all'opera . Ho realizzato la borsa e insieme ho preparato la pochette Curvy Clutch.
Ho realizzato delle modifiche all'interno della borsa e l'ho attrezzata con taschine varie e portapenna da un lato e dall'altro ho inserito una grande tasca munita di cerniera per mettere in sicurezza il portafogli.Sicuramente questo modello di borsa merita di essere rifatta con fantasie varie ,spero che verrà apprezzata da chi riceverà questo mio regalo. Io ci ho messo il cuore insieme a  tutta quella stoffa .



particolare della clip che ho inserito nel cursore della cerniera per agevolare l'apertura



ne ho inserito uno piccino a cuore anche nel cursore della cerniera interna così sarà piu facile aprirla



e queste sono le taschine e il portapenne.
Io metto sempre una penna in borsa ma quando mi serve devo cercare  come Mary Poppins nella sua borsa,e come per  lei tutto esce ma non quello che cerco.
Buona serata  a tutte  Elisabetta

mercoledì 6 giugno 2012

Rotolo portagioielli

Oggi mi sono cimentata nella realizzazione di un rotolo portagioielli per una amica che me lo ha richiesto.
Dapprima ho fatto un prototipo cercando di capire cosa mi serviva contenesse,quali e quanti scomparti ,come realizzare le asole portacollana e come realizzare la chiusura. Dopo aver messo insieme tutte le mie idee ecco abbozzato un rotolo portagioielli . A questo punto,dopo averlo realizzato ecco che ne scopro tutti i difetti,trovo le modifiche da apportare.Taglio il nuovo modello in carta e via,a realizzare quello che sarà il lavoro finito da consegnare alla mia amica.
Il rotolo è rigorosamente in tinta unita perchè così mi è stato commissionato,ma i prossimi sicuramente saranno più colorati e......con altre modifiche che mi sono balenate per la mente.
Pensando già al Natale ,credo che sarà un regalo che utilizzerò per molte mie amiche personalizzandolo con i tessuti più indicati per ognuno di loro.
Ora lo modifico,ve lo ripropongo e se vi dovesse interessare si potrebbe fare un sal e crearlo di nuovo insieme a voi.Cosa ne pensate?Vi potrebbe interessare?





Scusate le foto,ma io non sono una cima e il tempo non mi aiuta,accidenti!!!
Ciao Eli


domenica 3 giugno 2012

in fondo al mar,in fondo al mar

Tutto è cominciato girando in rete alla ricerca di disegni per la macchina ricamatrice. Ce ne sono di meravigliosi,da perdere la testa,a pagamento o free. Ne conoscevo pochi,direi pochissimi ma internet è fatto per questo . Girovagando sono capitata qui e mi sono innamorata della scheda Mermaids.
L'ho subito ricamata su quadratini di stoffa ,poi mi sono chiesta e adesso? Cosa ne faccio?
Ecco realizzato uno scaldotto che fa bella mostra ai piedi del letto di una bimba,simile ai trapuntini ricamati che ornavano i piedi del letto della mia nonna (simile come effetto,non certo come realizzazione!Quelli della nonna erano in lino ricamati a mano da lei e imbottiti con piume , era il risultato del suo lavoro serale  per realizzare la sua dote)
La più grossa difficoltà l'ho trovata nell'abbinare i tessuti tra loro,ma sono contenta del risultato


ciao e buona serata Eli

venerdì 1 giugno 2012

Il gatto nero

Ecco qui il mio gatto nero,succedaneo di un vero gatto che non poteva essere traslocato all'estero.
Per attenuare la sua mancanza ecco che la mia idea prende forma e si tramuta in un bel cuscino che viene messo in valigia  dalla padrona malinconica e prontamente fa capolino sul divano. Ora il gatto non c'è più, (questo è un lavoro che ha già un paio d'anni ) ma rimane il ricordo del gatto nero su quel cuscino,oltre che nel cuore della sua padrona

Ciao Eli